Archivio post

lunedì 22 dicembre 2014

Il Sindaco di Gorizia, ideologia imperante e responsabilità nell'azione in deroga.




















Questo commento è tratto da un gruppo Facebook, e come tanti altri di miei ( sottinteso commento ), è estemporaneo al post ma ritengo comunque ne tragga spunto. Si tratta dell'azione in deroga delle norme vigenti; perchè è questo che il Sindaco di Gorizia ha fatto. Mi chiedo il motivo per cui, ogni qual volta questa modalità di lotta prettamente politica venga usata è solamente per limitare i diritti delle persone. Invece d'usare questa proroga per 'costruire' la si usa solamente per 'distruggere', sebbene la responsabilità politica sia sempre presente in ambo i casi. Questo becero modus operandi ha nel disfare il risultato di 'pubblicità politica' e nel secondo per 'costruire' o rimediare insanabili ingiustizie a norma di Legge c'è la responsabilità del promotore. Personalmente la prima istanza visto che si identifica con una forma ideologica assume connotati sia crudeli che violenti solamente dal momento che viene sentita impersonale. Medita popolino, medita che è Natale e siamo tutti più buoni.







integrazione e solidarietà: aiutiamo Gorizia.
Posta un commento