Archivio post

mercoledì 22 luglio 2015

Il Golem - Strasburgo contro l'Italia: "Riconosca diritti e unioni gay"

Il nostro è un bel paese dove si urla 'al lupo' mentre il lupo è il cacciatore.


Si ripete senza tregua dell'ingerenza nei fatti di politica interna da parte delle Istituzioni dell' Unione Europea; questo sarebbe lo starnazzo di allarme. Ma la stessa Unione Europea dando disposizioni, legittime, ma intransigenti permette alla politica italiana di uscire da empasse che altrimenti non avrebbe mai e poi mai da sola trovato il modo di risolvere. Quindi la presunta 'intromissione in fatti di politica interna' è il 'cacciatore' dei problemi politici italiani ed il motivo per cui trovarne una soluzione concreta. 

 

strasburgo-contro-litalia-riconosca- matrimoni-gay 

Posta un commento